(Copertina dell’Art Director Mario Fina)

AA. VV. – LA BANDA DELLA GELA – Edizioni Marco Valerio
Un libro sulla genesi del CeSMAP e altro, molto altro.
Uno spaccato di vita pinerolese, con epicentro negli anni ‘960, con la storia e le storie di un gruppo eterogeneo di ragazzi, cattolici, valdesi, studenti, tipografi, agricoltori, meccanici, universitari, operai, ecc. che si trovavano quotidianamente nella Gelateria D’Isep sotto i portici di Piazza Luigi Barbieri. Nel rispetto paritetico di tutti, nella “Gela” si discuteva di tutto, dalla politica alla religione, della cronaca mondiale e locale, con passione ma sempre volterrianamente affinché tutti potessero esprimersi liberamente. Il libro che verrà presentato tende a descrivere e a render giustizia ad una beat generation che non cadde nelle pastoie dell’estremismo, anzi fu salda nei principi etici e morali e costruì buoni ed onesti cittadini molti dei quali arrivarono ad occupare anche posti di responsabilità apicale nella vita pubblica e nella società civile, fino ad oggi.

Presentazione del libro: Giovedì 15 Dicembre 2016, ore 18,30.
Clikkare sul link del video per vedere l’introduzione del Dr. Marco Civra, Primario del Manicomio di Collegno, assistito dal celebre Neuropsichiatra Dr. Giorgio Saretto :
http://cesmap.it/wp-content/uploads/2016/12/video-1481825385.mp4
Sala Libreria Mondadori, Piazza Luigi Barbieri 15, 10064 Pinerolo (TO)
Sono intervenuti: Dr. Marco Civra, giornalista ed editore; Dr. Giorgio Saretto, imprenditore e Lions past president.
Presenti gli Autori.
Oltre 150 persone hanno assiepato la Libreria – Al termine un ricco apericena nella signorile terrazza vetrata ha consentito di prolungare la festa fino alle 20,30.


Il primo Triumviro Mirunga (Dario Seglie) introduce l’evento. A destra il secondo Triumviro Charlie (Carlo Gremo) e quindi il terzo Triumviro Mec (Adalberto Fiorillo)


Una delle prime Missioni Archeologiche internazionali del CeSMAP, Francia, Monte Bego, 1966.
Il CeSMAP, sorto nel 1964, era composto in prevalenza da “Banditi della Gela”. In questa foto, al sito della stele detta del “Capo Tribù” (IV millennio a. C.), da sinistra: Cesare Giulio Borgna, Comandante partigiano, liberatore di Pinerolo nel 1945 e primo vice-Sindaco della Città; Piero Ricchiardi, Raffaele Fontanini, Dario Seglie e Giovanni Bessone, tutti della “Gela”.


24 Novembre 2013. Col Sindaco di Pinerolo Eugenio Buttiero, i “Banditi della Gela” hanno inaugurato la Targa ricordo del sito ove aveva sede la Gelateria D’Isep, “covo” negli anni ‘960 della “Banda della Gela”.


Pinerolo, Portici Nuovi, Piazza Barbieri. La Targa dedicata alla GELA, posata nel 2013.