Dal 1857, quando venne ufficialmente data notizia del ritrovamento di resti di una nuova specie, chiamata Homo neanderthalensis, ai giorni nostri, le informazioni che abbiamo sul nostro cugino europeo sono notevolmente aumentate. Oggi conosciamo ad esempio piuttosto bene il loro DNA, sappiamo che alcuni gruppi vivevano sulle coste, che furono probabilmente i primi a dipingere sulle pareti delle grotte.

Un video ci aiuta a conoscere un po’ più da vicino questi ed altri segreti dei Neanderthal.